Tennis: Sinner apre il 2021 con una vittoria

Trentino Alto Adige
209e84697fd87779378473bc9f43181c

Batte Vukic 6-2, 6-4 all'Atp di Melbourne

(ANSA) - BOLZANO, 03 FEB - Inizia con una netta vittoria il nuovo anno per Jannik Sinner. Nella notte tra martedì e mercoledì, la 19enne stella di Sesto Pusteria ha superato nel secondo dell'ATP 250 di Melbourne l'australiano Aleksandar Vukic (Atp 195), dopo 66 minuti di gioco, con il punteggio di 6-2, 6-4.
    Dopo quasi tre mesi di pausa il pusterese è rientrato stanotte nel circuito ATP. L'attuale numero 36 del mondo, testa di serie numero 4 nel "Great Ocean Road Open", ha avuto un bye all'esordio. Al secondo turno Sinner ha affrontato oggi il 24enne Vukic, che appare alla 195° posizione nel ranking Atp.
    Negli ottavi di finale Sinner sfiderà nella notte tra mercoledì e giovedì il vincente dell'incontro tra lo sloveno Aljaz Bedene (Atp 58) e l'australiano Dane Sweeny (Atp 797).
    La giornata di Sinner non è ancora terminata. Infatti, il tennista di Sesto Pusteria scenderà più tardi in campo nel doppio. Sinner ed il suo compagno polacco Hubert Hurkacz, che lunedì al primo turno hanno battuto i padroni di casa Scott Puodziunas/Calum Puttergill con un doppio 6-3, 6-3, se la vedranno negli ottavi di finale con le teste di serie numero 4 Pierre-Hugues Herbert (Fra)/Henri Kontinen (Fin). 
   Continua la striscia vincente di Jannik Sinner e Hubert Hurkacz nel doppio dell’ATP 250 di Melbourne. Mercoledì mattina la coppia italo-polacca si è imposta negli ottavi di finale sulle teste di serie numero 4 Pierre-Hugues Herbert (Fra)/Henri Kontinen (FIN) nettamente per 6-1, 6-4.
Solamente poche ore fa il 19enne di Sesto Pusteria aveva eliminato nel secondo turno del singolare il padrone di casa Aleksandar Vukic (ATP 195) in due set per 6-2, 6-4. In serata (ora locale) Sinner e Hurkacz erano poi impegnati nel doppio. Dopo aver battuto lunedì all’esordio gli australiani Scott Puodziunas/Calum Puttergill con un doppio 6-3, 6-3, oggi la coppia italo-polacca ha dimostrato nuovamente un grande tennis contro i favoriti Herbert/Kontinen.
Nella notte tra mercoledì e giovedì Sinner giocherà anche l’ottavo di finale del singolare. Il pusterese se la vedrà con lo sloveno Aljaz Bedene (Atp 58), che si è imposto senza fatica sull’australiano Dane Sweeny (Atp 797) per 6-0, 6-4. 

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24