Concluso disinnesco bomba a Bolzano, riapre linea Brennero

Trentino Alto Adige
446e30a52281b8f81710ec4394debdd6

4.670 persone possono tornare nelle loro case

(ANSA) - BOLZANO, 17 GEN - A Bolzano sono concluse le operazioni di disinnesco della bomba d'aereo americana da 500 libbre della seconda guerra mondiale rinvenuta nel cantiere nel parco della stazione. L'ordigno bellico è stato reso inoffensivo dagli artificieri del 2/o reggimento genio guastatori alpini della Brigata Julia.
    Riprende così la circolazione dei treni e chiusa la stazione ferroviaria. Riaperta anche la statale 12 del Brennero. Possono rientrare nelle loro case 4.670 persone dalla cosiddetta zona rossa, ossia l'area che sorge in un raggio di 468 metri dal luogo di ritrovamento dell'ordigno. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24