Solidarietà: Gmm, progetto contro il Covid in Benin

Trentino Alto Adige
89e2c5b6f71672894334a09e8f269912

Acqua e fitoterapia per ospedale Fatebenefratelli di Tanguieta

(ANSA) - BOLZANO, 04 GEN - Acqua potabile e farmaci fitoterapici per contenere la diffusione del Covid 19 nel Nord del Benin, in Africa occidentale: è l'obiettivo di un progetto del Gmm "Un pozzo per la vita" sostenuto dalla Provincia di Bolzano nell'ambito di interventi a sostegno delle popolazioni colpite dalla pandemia in Paesi che versano in condizioni di particolari difficoltà sanitarie, economiche e sociali.
    Partner del progetto è l'ospedale "St. Jean de Dieu" dei Fatebenefratelli a Tanguieta, che accoglie pazienti anche da Togo, Burkina Faso, Niger, Mali, Nigeria e Ghana. Presso l'ospedale è attivo da anni un laboratorio fitoterapico che verrà ora potenziato attraverso l'acquisto di un mulino per triturare le piante officinali ed aumentare la produzione di farmaci per diverse terapie.
    Sarà, inoltre, costruita una perforazione ad alta portata per aumentare la disponibilità di acqua potabile necessaria anche per le più semplici misure d'igiene. Infine, il progetto mira ad incrementare la produzione di pane del panificio dell'ospedale con l'acquisto di una nuova impastatrice ed altre attrezzature.
    La spesa prevista è di circa 45.000 euro, coperta in parte dal contributo della Provincia di Bolzano di 24.700 euro. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24