Trento, con la pandemia calano gli incidenti stradali

Trentino Alto Adige
6b6884f7e7f44ad80650f9a4079dd851

Rapporto Polizia locale, nel 2020 -133 casi rispetto al 2019

(ANSA) - TRENTO, 24 LUG - Il bilancio degli incidenti stradali nella città di Trento nel primo semestre di quest'anno mostra un calo significativo dei sinistri causati dalle restrizioni alla circolazione dettate dettate dalla pandemia. Il dato emerge dal report dell'attività della Polizia locale di Trento-Monte Bondone diffuso dall'ente locale, secondo cui i dati sono in equilibrio solo nel mese di gennaio e febbraio (116 casi), mentre risulta evidente un netto calo nei mesi di marzo e aprile 2020, in cui si sono registrati 33 incidenti in titolate, contro i 117 di marzo e aprile 2019. A partire da maggio 2020, i numeri sono nuovamente aumentati (43 incidenti a maggio e 58 a giugno), pur rimanendo comunque al di sotto dei valori dell'anno scorso (74 incidenti in entrambi i mesi). Il numero totale degli incidenti registrati a Trento tra gennaio e giugno 2020 sono 248, mentre nello stesso periodo del 2019 erano 381.
    Secondo i dati della Polizia locale, è sempre più diffuso l'allontanamento dal luogo dell'incidente di uno dei coinvolti, senza fornire i propri dati identificativi alla controparte.
    Quattro persone sono state identificate grazie alle telecamere negli ultimi due mesi per omissione di soccorso e mancata comunicazione dei dati per risarcimento. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.