Trentino-AA: Paccher, 16 mln euro alle famiglie

Trentino Alto Adige
4c70bb9b81ef762b2b33ba3e563ef056

Si tratta dei soldi derivanti dalla riforma dei vitalizi

(ANSA) - TRENTO, 20 GIU - "E' il momento giusto per restituire ai cittadini i soldi che il Consiglio regionale ha recuperato in questi anni attraverso le restituzioni degli ex Consiglieri avvenute ad oggi con la riforma dei vitalizi e dal credito Irpef riconosciuto dall'agenzia delle Entrate. E' una cifra importante, più di 16 milioni di euro, che ora trasferiremo al fondo per la famiglia e l'occupazione della Regione, affinchè possano avere subito una ricaduta sui cittadini". Così il Presidente del Consiglio regionale, Robert Paccher, che si è fatto promotore di questa iniziativa e ha annunciato in Consiglio regionale, in occasione dell'approvazione del Rendiconto finanziario, la decisione presa in Ufficio di Presidenza.
    "Da anni, spiega, il Consiglio regionale accantona quanto dovuto dagli ex Consiglieri dopo la riforma della legge sui vitalizi avvenuta nel 2014: ora è tempo che questi soldi possano tornare ai cittadini, in un momento di necessità, quando potranno essere utilizzati dalle Province là dove ve ne sia più bisogno. In tempi brevi procederemo con il trasferimento alla Regione, che ancora una volta si dimostra la casa dell'Autonomia e il luogo di incontro tra Bolzano e Trento", così Pacher. La cifra vincolata nel fondo dal Consiglio regionale è oggi pari ad euro 16.319.912,89 derivanti dal credito Irpef e dalle restituzioni in contanti in riferimento all'applicazione della legge regionale n.4/2014 per il ricalcolo del valore attuale medio spettante agli ex consiglieri regionali. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.