Confesercenti Trentino, in aprile -77% di assunzioni

Trentino Alto Adige
822c1b84a0e3d909f0835a56f0a350d3

Peterlana, intervenire per tutelare le imprese e l'occupazione

(ANSA) - TRENTO, 11 GIU - Nel mese di aprile in Trentino si sono registrate oltre 9.200 assunzioni in meno rispetto allo stesso mese del 2019 (-77%), mentre a marzo l'indice era del -38%. Lo comunica Confesercenti del Trentino, rilevando come, rispetto a gennaio-aprile dell'anno precedente, si contino in totale 12.484 assunzioni in meno.
    Il settore più colpito è il terziario, con 10.234 assunzioni in meno (-35,9%). Poco meno della metà di questo calo si deve al comparto dei pubblici esercizi, che rispetto ai primi quattro mesi dell'anno prima, perde 5.346 assunzioni (-50,6%). Negativo anche il dato del commercio, con 590 assunzioni in meno (-21,8%), e i servizi alle imprese, con circa 1.037 mancate assunzioni (-29,4%).
    "E' assolutamente necessario intervenire per tutelare le imprese e l'occupazione, rendendo immediatamente disponibili i ristori a fondo perduto, la liquidità agevolata e le risorse per la cassa integrazione", dice il presidente Massimo Peterlana.
    (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.