Fase 3: stop all'obbligo di mascherina in Alto Adige

Trentino Alto Adige
5d8ac8100d54842dbfcb194bc0a58a09

Va indossata se ci si avvicina a meno di 1 mt da altre persone

(ANSA) - BOLZANO, 09 GIU - Cade l'obbligo di portare la mascherina in Alto Adige. Lo ha deciso la giunta provinciale di Bolzano stabilendo che, di norma, non si deve più coprire naso e bocca in pubblico. L'obbligo scatta solo quando ci si avvicina a meno di un metro da altre persone. "Abbiamo sempre detto che avremmo fatto un passo alla volta, ascoltando gli esperti e basandoci sui dati oggettivi della situazione epidemiologica - ha spiegato il presidente della Provincia, Arno Kompatscher - ed è quello che stiamo facendo, assumendoci la rtesponsabilità politica delle scelte".
    L'obbligo di coprire naso e bocca viene meno anche nei locali pubblici o in occasione di spettacoli, quando si è seduti e si mantiene la distanza di un metro. La mascherina va invece portata quando si è in movimento, ad esempio se si entra in un negozio. L'uso della mascherina permetterà, inoltre, ma ovviamente solo sulle strade altoatesine, di occupare tutti i posti quando si viaggia in automobile.
    Insomma, ha aggiunto Kompatscher, "non esiste più l'obbligo generale di coprire naso e bocca. abbiamo preso queste decisioni nella convinzione che, se siamo riusciti a gestire la situazione fino ad ora, lo dobbiamo al senso civico dei nostri concittadini ed anche in futuro sarà così". "Facciamo ancora appello al senso di responsabilità di tutti. Non è vietato portare la mascherina anche dove non è prescritto. È comunque un segno di rispetto nei confronti di chi ci sta vicino", ha concluso Kompatscher.
    (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.