Coronavirus: bonus da 15 milioni per personale sanitario

Trentino Alto Adige
a914f738236070a5f8365d1a7bdc6d02

Delibera approvata da giunta trentina

(ANSA) - TRENTO, 26 MAG - Ammonta a 15 milioni di euro il premio che la Provincia autonoma di Trento assegnerà in giugno ai sanitari che hanno lavorato a contatto con le persone affette da coronavirus. Lo ha reso noto il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti.
    Secondo una delibera approvata oggi, il primo intervento, di 10 milioni, sarà destinato a chi ha lavorato in prima linea, per gli altri il secondo intervento sarà di 5 milioni. I dipendenti dell'Azienda sanitaria interessati sono 2.742 che hanno fatto 500.000 ore di lavoro fra il 15 marzo e il 30 aprile. Per un infermiere che ha fatto 150 ore, il bonus è di 740 euro netti, chi ha fatto più di 300 ore avrà più di 1.500 euro netti, ha precisato Fugatti. Il bonus riguarderà anche i circa 2.000 dipendenti delle Rsa. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.