Migranti: passatore arrestato al Brennero

Trentino Alto Adige
168d8427bbfc683752ea1b97ca40e621

Austria rifiuta riconsegna di 4 cittadini marocchini

(ANSA) - BOLZANO, 23 MAG - Le limitazioni agli spostamenti transfrontalieri per l'emergenza Covid non fermano i passatori.
    I carabinieri di Vipiteno hanno arrestato al Brennero un cittadino italiano per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. I militari hanno fermato al valico un'auto con targa austriaca piena di passeggeri che stava entrando in Italia. Il conducente, un autotrasportatore naturalizzato italiano (nato in Tunisia) residente a Reggio Calabria, già noto alle forze dell'ordine, non ha saputo fornire giustificazione al fatto che i quattro passeggeri marocchini fossero tutti senza documenti d'identità né permessi di soggiorno. L'uomo è stato arrestato, mentre i quattro migranti sono stati denunciati a piede libero per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. I carabinieri poi hanno cercato di riconsegnarli alle autorità austriache poiché da lì provenivano, ottenendo però un rifiuto in quanto l'ingresso in area Schengen era avvenuto in altro Paese. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.