Maestro elementare muore dopo la caduta cade in un canalone

Trentino Alto Adige
d52e59ae5cd6833d86c36c2fb3a113c2

Nei pressi di malga Giuggia, a Sella Giudicarie, in Trentino

(ANSA) - TRENTO, 18 MAG - Il corpo senza vita di Giovanni Amistadi, 56 anni, maestro elementare di Roncone, è stato trovato nel tardo pomeriggio di domenica in un canalone, circa 150 metri sotto il sentiero nei pressi di malga Giuggia, nel Comune di Sella Giudicarie, in Trentino. I familiari avevano denunciato il suo mancato rientro a casa al 112 dopo che l'uomo era uscito per un'escursione.
    Le ricerche del Soccorso alpino si sono concentrate sui sentieri attorno alla malga, dove l'escursionista aveva parcheggiato la sua macchina. Hanno preso parte alla ricerca anche i vigili del fuoco e la Guardia di finanza. I soccorritori, dopo aver raggiunto l'uomo, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La salma è stata calata per circa 250 metri con una corda fissa fino alla strada sottostante e poi alla camera mortuaria dell'ospedale di Tione. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.