Furti su auto in val di Fiemme, 4 arresti

Trentino Alto Adige
@ANSA
7f51043fae92aee64b6a5db5c2047c44

Indagine dei carabinieri, episodi risalgono a inverno 2018-19

(ANSA) - TRENTO, 24 APR - I carabinieri della Compagnia di Cavalese hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in regime domiciliare nei confronti di 4 persone di etnia rom, considerate responsabili di furti su auto compiuti in Trentino.
    L'indagine è partita nella stagione invernale 2018-2019, dopo svariati furti su auto parcheggiate nei piazzali di impianti sciistici, agriturismi e strutture sportive, nelle località delle valli di Fiemme e Cembra e a San Martino di Castrozza. I ladri, approfittando dell'assenza dei proprietari, avevano forzato i finestrini o le portiere di numerose auto rubando oggetti lasciati nell'abitacolo, tra cui bancomat e carte di credito, che venivano poi usate per prelievi fraudolenti.
    Dopo aver individuato nell'aprile 2019 tre degli odierni arrestati, in località Ganzaie di Cavalese, mentre si stavano aggirando in parcheggi isolati, i carabinieri hanno esaminato i filmati delle video sorveglianza a bancomat e negozi e condotto altri accertamenti che hanno portato ad attribuire agli indagati la responsabilità di 20 furti su auto con effrazione, oltre a 4 prelievi fraudolenti, con bancomat o carte di credito appena asportate, per complessivi 16.000 euro. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.