Coronavirus: Trento, ok lavori all'aperto con termoscan

Trentino Alto Adige
@ANSA
32cbc942feefcb53cbb5cb62691bc37d

Restano chiusi negozi infanzia e librerie

(ANSA) - BOLZANO, 13 APR - In Trentino restano chiusi i negozi per l'infanzia e le librerie, mentre potranno riprendere le attività produttive all'aperto nel rispetto di una serie di obblighi, così anche i cantieri stradali. Lo prevede l'ordinanza firmata dal presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti. Sui luoghi di lavoro vanno garantiti il termoscan, le mascherine e le distanze minime. Inoltre, il lavoratore deve comunicare quotidianamente se lui oppure una persona convivente lamenta sintomi influenzali. Chi ha una temperatura oltre 37,5 deve restare a casa. Nelle aziende diventa obbligatoria la figura del referente per il coronavirus. Al coperto saranno consentiti solo lavori in autonomia. Possono anche riprendere i lavori nei cantieri. “All’interno dell’edificio in fase di realizzazione potrà lavorare invece solo una persona”. Lo ha precisato il governatore Maurizio Fugatti. 
    In riferimento all'ordinanza veneta Fugatti ha precisato che in Trentino non è mai stata prevista la distanza massima di 200 metri. "Il Veneto applica ora il criterio delle immediate vicinanze all'abitazione, come finora in Trentino", ha sottolineato Fugatti. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.