Dimessi italiani ricoverati in Austria

Trentino Alto Adige
@ANSA
023888a3897060aade88d84b7b4e7a1b

Clinica Innsbruck, "non rappresentano nessun pericolo"

(ANSA) - BOLZANO, 5 MAR - A Innsbruck, in Austria, i due italiani, risultati una decina di giorni fa positivi al coronavirus, sono guariti dal coronavirus e sono stati dimessi dalla clinica universitaria. Lo comunica l'agenzia Apa. "Non rappresentano nessun pericolo per i concittadini", ha ribadito alla radio Oe1 il primario del reparto di malattie infettive, Guenther Weiss.
    La giovane coppia vive in Austria. Si erano presentati in ospedale, perché erano appena rientrati dalla Lombardia e lei aveva lievi sintomi influenzali. La coppia è poi risultata positiva al coronavirus. Nei giorni seguenti anche l'uomo ha avuto qualche riga di febbre. Nel frattempo entrambi sono guariti e due test sono risultati negativi. Lo stesso esito anche per i test effettuati sui colleghi di lavoro. In tutto sono state dodici le persone in quarantena.

   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.