Funivia Città del Messico made in Italy

Trentino Alto Adige
trento

Trasporterà 50mila persone al giorno, progetto Leitner

(ANSA) - BOLZANO, 02 MAR - Lunga più di dieci chilometri, in grado di trasportare 50mila persone al giorno, contribuirà a rendere più sicuro uno dei quartieri più difficili della metropoli: è la nuova funivia urbana di Città del Messico che l'altoatesina Leitner ropeways ha iniziato a realizzare e che sarà pronta nella primavera del 2021. L'investimento complessivo sarà di 150 milioni di euro.
    A soli quattro anni dall'inaugurazione della prima cabinovia della città messicana, nel quartiere Ecatepec de Morelos, nel nord della metropoli, l'azienda di Vipiteno inizia a costruire la sua seconda opera. Questa volta nel quartiere di Iztapalapa, nella parte orientale della città. Una funivia di quasi undici chilometri che offrirà ai pendolari un collegamento migliore e soprattutto più sicuro con le stazioni della metropolitana. Il nuovo sistema funiviario denominato "Cablebús 2" trasporterà con le sue 300 cabine, da 10 posti ciascuna, circa 50mila passeggeri al giorno, passando per sette stazioni e coprendo il tragitto in 40 minuti.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.