Austria: niente doppio passaporto per sudtirolesi

Trentino Alto Adige
@ANSA
a50755b57e5b9de8055f1899847559cc

Popolari e Verdi presentano il programma

Il doppio passaporto italo-austriaco per i Sudtirolesi non appare nel programma di coalizione di 326 pagine del Partito popolare Oevp di Sebastian Kurz e dei Verdi. Nel testo si parla solo genericamente della "assistenza alle vittime del nazismo e i loro discendenti nel procedimento a ricevere la doppia cittadinanza". Il precedente governo Kurz con l'ultra destra Fpoe aveva invece previsto la doppia cittadinanza per i Sudtirolesi, le vittime del nazismo e gli austriaci residenti nel Regno Unito in caso di Brexit.

Popolari e Verdi ribadiscono a pagina 184 dell'accordo di coalizione che "l'Austria sarà anche in futuro a fianco dell'Alto Adige garantendo il suo ruolo di tutela". I due partiti ricordano lo sviluppo dell'autonomia altoatesina che "è diventato un esempio internazionale per superare conflitti e per la tutela delle minoranze".

"È compito comune di Austria e Italia - si legge nel documento - garantire in stretto accordo con i rappresentanti dei gruppi linguistici tedeschi e ladini l'ulteriore sviluppo dell'autonomia".

Il programma di coalizione auspica inoltre la riassegnazione di competenze perse dall'Alto Adige negli anni passati, se in accordo con il diritto europeo.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.