In tre senza biglietto aggrediscono il capotreno, denunciati

Trentino Alto Adige
@ANSA
25e462958fb281e956408836190185c3

Intervento dei carabinieri di Egna presso stazione ferroviaria

(ANSA) - BOLZANO, 21 DIC - I carabinieri di Egna sono riusciti ad identificare tre uomini, tutti stranieri di origine kosovara di 19 e 20 anni, che alcuni giorni fa, presso la stazione ferroviaria di Egna, si sono resi responsabili di un aggressione al capotreno che li aveva fatti scendere da un convoglio regionale diretto a Verona, poiché sorpresi senza biglietto.
    I tre ragazzi, provenienti da Bolzano, in un primo momento hanno accettato di scendere dal treno, quindi, giunti presso la stazione di Egna, hanno aggredito il pubblico ufficiale con calci e pugni, per poi darsi alla fuga. Nella circostanza il treno è rimasto fermo per circa un ora, per poi riprendere il viaggio verso la destinazione finale.
    I militari, dopo alcuni accertamenti e verifiche, sono riusciti a risalire all'identità dei tre aggressori, grazie anche ad alcune testimonianze e dalla visione ed analisi delle immagini di videosorveglianza presenti presso lo scalo ferroviario.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.