Sicurezza: chiusi a Trento circolo privato e sala giochi

Trentino Alto Adige
@ANSA
f12df69cc2becff136d08dd57621188c

Provvedimento del questore per garantire l'ordine pubblico

(ANSA) - TRENTO, 5 DIC - Il questore di Trento, Giuseppe Garramone, ha disposto la chiusura per un mese di un circolo privato a Trento nord e, per due settimane, di una sala giochi situata nel centro storico, dove si erano verificati episodi di spaccio di sostanze stupefacenti, danneggiamento, rissa, lesioni e minacce.
    "Essere intervenuti con celerità nei confronti del circolo privato e della sala giochi con i poteri previsti dal testo unico delle leggi di pubblica sicurezza - sottolinea Garramone - dimostra che esistono i mezzi e le capacità per riportare nell'alveo della correttezza anche quelle situazioni potenzialmente pericolose per l'ordine pubblico".
    I controlli hanno inoltre interessato gli addetti alla sicurezza utilizzati negli esercizi pubblici hanno dimostrato - fa sapere la questura - una formale correttezza nella gestione del personale e relative abilitazioni e iscrizioni necessarie per svolgere questo compito.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.