Nasce cooperativa Laurin con 234 soci

Trentino Alto Adige
trento

Raccolte in media 60.000 tonnellate di mele all'anno

(ANSA) - BOLZANO, 29 OTT - Per ottimizzare costi e funzioni si sono fuse due cooperative del Consorzio altoatesino Vog, la Dodiciville di Bolzano e la Kaiser Alexander di Laives, dando vita alla nuova società Laurin, che con 234 soci si occupa di attività di stoccaggio, trasformazione e distribuzione per una media di 60.000 tonnellate di mele all'anno, raccolte su 1.141 ettari di terreno. La superficie media di produzione della nuova cooperativa è circa 4,8 ettari, a fronte di una media di 2 ettari in Alto Adige. Urban von Klebelsberg è stato eletto presidente e Norbert Paoli vicepresidente della nuova cooperativa. Presidente dell'organo di controllo è il commercialista di Bolzano Paul Schweitzer, Martin Egger il direttore.
    Gli obiettivi sono integrare in modo diretto e lineare le strutture delle due cooperative confluite nella neonata società e realizzare una nuova sede direzionale a Bolzano Sud, dove entro agosto 2023 sorgerà una delle più moderne ed efficienti stazioni di confezionamento di tutta Europa.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.