Infermiere aggredito a pronto soccorso

Trentino Alto Adige
34cd72976f33102d90c18afb1ab47566

Denunciati marito e moglie con figlio

(ANSA) - BOLZANO, 16 OTT - Un infermiere del pronto soccorso dell'ospedale di Merano è stato aggredito e ferito ieri sera mentre prestava aiuto ad una donna. La notizia del quotidiano Dolomiten è stata confermata dai carabinieri.
    La donna - si apprende - si è presentata al pronto soccorso per un malore, accompagnata dal marito e dal figlio maggiorenne.
    Quando l'infermiere la voleva accompagnare alla registrazione dei suoi dati, è stato aggredito con pugni e calci dai due maschi. A questo punto è intervenuto un altro infermiere e sul posto sono anche giunti i carabinieri che hanno denunciato i tre membri della famiglia, originari dell'Est Europa. L'infermiere ha riportato la frattura di una costola e contusioni varie.
   

Trento: I più letti