Maltempo: Regioni autonome chiedono rimodulazione risorse

Trentino Alto Adige
bcacc9435e6a0840c9180a8437511a72

Per sostenere territori danneggiati nell'autunno 2018

(ANSA) - TRENTO, 3 OTT - Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha presieduto oggi da Trento, in videoconferenza, una riunione della Commissione speciale Protezione civile della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
    La Commissione ha approvato una proposta di criteri per l'eventuale rimodulazione delle risorse che erano state stanziate dallo Stato per sostenere i territori che avevano subito i danni da maltempo nell'autunno 2018. Il documento approvato oggi verrà inviato in giornata al Dipartimento Protezione civile della presidenza del Consiglio dei ministri.
    Il suo contenuto sarà ripreso nel decreto del presidente Conte che integrerà le previsioni dei due decreti del 2019 con cui sono state stanziate le risorse per le Regioni e le Province autonome. I decreti prevedevano che si facesse, al 30 settembre, una verifica sullo stato di avanzamento degli investimenti realizzati, per una eventuale rimodulazione degli stanziamenti che premi la capacità di spesa.
   

Trento: I più letti