Vaia: Giunta approva criteri per contributi a Dimaro

Trentino Alto Adige
@ANSA
0e24e11a08af748fdb0218df130cf6d0

Per delocalizzare attività e immobili a rischio elevato

(ANSA) - TRENTO, 30 SET - Approvati oggi dalla Giunta provinciale di Trento i criteri per la concessione dei contributi per delocalizzare attività e immobili a rischio molto elevato di Dimaro Folgarida, pesantemente danneggiati dalla tempesta Vaia dell'ottobre 2018.
    I criteri, in attuazione della legge dello scorso 25 settembre, prevedono due tipi di erogazione del contributo previsto per le infrastrutture private destinate ad attività economiche: nel caso di reinvestimento all'interno del territorio della val di Sole, subito una prima tranche pari al 60% del valore stimato da una perizia asseverata; quindi un altro 30% se entro due anni il privato presenterà un'ipotesi progettuale garantita da eventuale polizza fideiussoria; infine il restante 10% al riavvio dell'attività economica che deve avvenire entro 5 anni. Nel caso invece di reinvestimento in un'altra zona del Trentino, verrà erogata una prima tranche pari al 50% del valore, mentre il restante 50% da erogare alla ripartenza effettiva dell'attività entro 5 anni.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.