Gdf: celebrata a Trento festa del patrono S.Matteo

Trentino Alto Adige
trento

Nella chiesa di S.Francesco Saverio con arcivescovo Tisi

(ANSA) - TRENTO, 24 SET - La Guardia di Finanza del Trentino Alto Adige ha festeggiato il patrono S. Matteo con una celebrazione eucaristica tenutasi a Trento nella chiesa di S.
    Francesco Saverio, officiata dall'arcivescovo di Trento, Lauro Tisi.
    Alla celebrazione, sottolineata dai canti del coro dei finanzieri della Scuola alpina di Predazzo, hanno preso parte rappresentanze delle Fiamme Gialle in servizio ed in congedo da tutta la regione. Era presente anche il padre dell'appuntato Stefano Gottardi, Medaglia d'Oro al valor civile, morto in Val Senales il 20 febbraio del 2002 mentre prestava soccorso ad un turista travolto da una slavina.
    Nell'omelia, monsignor Tisi ha posto l'accento sul delicato lavoro svolto ogni giorno dalla Guardia di Finanza "a tutela della legalità in generale, ma con effetti diretti nel sociale, recuperando denaro per forme di assistenza o agendo a tutela delle fasce più deboli e indifese, dai lavoratori sfruttati ai tossicodipendenti, ai migranti soccorsi in mare dalle imbarcazioni del Corpo".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.