Tra due anni e mezzo nuovi treni in AA

Trentino Alto Adige
trento

I nuovi mezzi sono costati 9 milioni di euro l'uno

(ANSA) - BOLZANO, 11 SET - Ci vorranno due anni e mezzo per vedere in funzione i sette treni regionali modello Talent 3 che l'azienda canadese Bombardier fornirà a Sta, Strutture trasporto Alto Adige, in conseguenza dell'accordo quadro stipulato nel 2019 con la Provincia autonoma di Bolzano. Un patto che prevede un massimo di 32 nuovi treni e fino a 30 anni di copertura per i servizi di manutenzione. I treni, costati 9 milioni di euro l'uno, avranno una capacità di 300 posti a sedere, più 36 stalli per biciclette. I convogli opereranno in tutto l'Alto Adige e forniranno servizi transfrontalieri tra Italia e Austria. "L'acquisto di nuovi treni è per noi un passo importante del nostro piano per una mobilità sostenibile a lungo termine per tutta l'Euregione Tirolo-Alto Adige-Trentino", ha dichiarato Daniel Alfreider, vicepresidente e assessore alle infrastrutture e mobilità della Provincia. I mezzi consentiranno migliori collegamenti anche a livello transfrontaliero, sul corridoio della Venosta, con Trento, Innsbruck e Lienz.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.