Furti a Trento e Cembra, tre arresti

Trentino Alto Adige
@ANSA
25e462958fb281e956408836190185c3

L'operazione è stata denominata 'Fast e furios'

(ANSA) - TRENTO, 28 AGO - I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cavalese hanno arrestato, nella Provincia di Trento e Catania, tre persone ed eseguito una perquisizione, nei confronti dei componenti di un gruppo criminale dedito alla commissione di furti in danno di esercizi pubblici, ritenuto responsabile di sei furti avvenuti tra novembre e dicembre 2018 in val di Cembra e a Trento.
    L'operazione è stata denominata 'Fast e furios', poiché gli indagati, in un video acquisito dai carabinieri, si vantavano di essere fuggiti dai militari raggiungendo la velocità di 200 all'ora con la Renault Clio. Elemento che ha aiutato gli investigatori è stata la presenza di una Renault Clio riconducibile ad un uomo di di origini siciliane. Secondo i carabinieri, l'uomo faceva parte di un sodalizio criminale dedito alla commissione di furti composto da altri due uomini, anch'essi di origini siciliane. Preziose sono state le telecamere di sicurezza installate nel centro abitato di Lisignago Cembra.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.