Caldo: Apss, prevenire rischi in settori edile e porfido

Trentino Alto Adige
@ANSA
852802f59202deea9118ecbdc4edd186

Incontro con sindacati e rappresentanti datori di lavoro

(ANSA) - TRENTO, 23 LUG - In vista delle alte temperature previste per i prossimi giorni, l'Unità operativa di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari (Apss) di Trento e i sindacati Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil si sono incontrati con l'obiettivo di impegnarsi nella prevenzione del rischio da caldo nei settori edile ed estrattivo, in considerazione delle ormai frequenti ondate di calore che coinvolgono, in particolare, i lavoratori che operano all'aperto.
    Secondo l'Azienda sanitaria, serve sempre una maggiore attenzione ai rischi per la salute dei lavoratori dei settori edile ed estrattivo (cave di porfido e altri materiali), maggiormente esposti alle alte temperature. Per questo all'incontro hanno partecipato anche le rappresentanze dei datori di lavoro e il Servizio minerario della Provincia autonoma di Trento.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.