Bancarotta, Avolio condannato a 3 anni

Trentino Alto Adige
trento

Per la vicenda dell'azienda fallita Agrimport

(ANSA) - BOLZANO, 12 LUG - Il Tribunale di Bolzano ha condannato a tre anni di reclusione l'avvocato meranese Giuseppe Avolio per il caso Agrimport. Avolio, ex presidente di Azienda Energetica ed ex capo di gabinetto del sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli, era accusato di concorso in bancarotta fraudolenta relativamente alla vicenda dell'azienda fallita Agrimport.
    Mentre la Procura di Bolzano aveva chiesto una condanna a 4 anni di reclusione, la difesa di Avolio, rappresentata dall'avvocato Alessandro Melchionda, aveva chiesto l'assoluzione.
    Le accuse risalgono all'epoca in cui Avolio era avvocato dell'azienda "Agrimport spa", in difficolta' finanziarie. Alcuni ex soci denunciarono un presunto raggiro del legale della societa' con depauperamento del patrimonio aziendale.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.