Inquinamento in acquedotto Vigo Fassa,casi di gastroenterite

Trentino Alto Adige
@ANSA
e488049310c9e41f53bdca696c8d11f5

Inchiesta epidemiologia e controlli dell'Azienda sanitaria

(ANSA) - TRENTO, 11 LUG - L'Azienda sanitaria trentina ha condotto un'inchiesta epidemiologica e ha effettuato controlli alla rete idrica di Vigo di Fassa dopo alcune segnalazioni pervenute all'Unità operativa di igiene e sanità pubblica relative a casi di gastroenterite, accompagnate da vomito e diarrea, che potevano far supporre una contaminazione dell'acquedotto.
    I controlli - fa sapere l'Apss - hanno rilevato, in alcuni punti, la presenza di inquinamento batteriologico, seppur a bassi livelli, di Escherichia coli. Dall'inchiesta epidemiologica effettuata dal Servizio territoriale di zona è stato accertato che la sintomatologia gastroenterica ha colpito circa 90 persone, tutte nell'area di Vigo di Fassa, che in parte si sono rivolte alla guardia medica, alcune alla guardia turistica, mentre altre si sono recate direttamente in farmacia per l'acquisto di fermenti lattici e disinfettanti intestinali.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.