Inaugurato il nuovo Centro dialisi all'ospedale di Rovereto

Trentino Alto Adige
9026b90b4e1675176acbdb43d700be4b

Fugatti, lavorare in rete per dare giusti servizi ai trentini

(ANSA) - TRENTO, 21 GIU - Inaugurato, alla presenza della Giunta provinciale di Trento, il nuovo Centro dialisi dell'ospedale Santa Maria del Carmine di Rovereto. "Vogliamo lanciare un messaggio di unità al sistema sanitario trentino: occorre lavorare il più possibile in rete per dare i giusti servizi ai trentini che hanno fiducia nella loro sanità", ha detto il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti.
    La nuova struttura si trova all'interno di una corte dell'ospedale, è parzialmente interrata e articolata su tre livelli ed è costata circa 2 milioni e 800.000 euro.
    Nel 2018 sono state fatte 5.900 sedute di dialisi con 45 pazienti trattati (di cui 10 nuovi pazienti e due trapiantati), mentre nei primi cinque mesi del 2019 le sedute sono state 2.583 con 44 pazienti. Il centro dialisi, come gli altri del territorio provinciale, svolge anche attività ambulatoriale per i pazienti che affetti da malattie renali: nel 2018 le visite sono state 448; quest'anno 193.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24