Esperti, lasciate in pace i Bambi

Trentino Alto Adige
384b02e00722fb33d28cb9c602b35515

Provincia Bolzano, non toccate i cuccioli di capriolo

(ANSA) - BOLZANO, 14 GIU - Cosa fare con i cuccioli di capriolo apparentemente abbandonati? Negli ultimi giorni molti cittadini preoccupati si sono posti questa domanda segnalando la presenza di piccoli di capriolo abbandonati dalla loro madre.
    "Non c'è motivo di preoccupazione - avverte il direttore dell'Ufficio caccia e pesca, Luigi Spagnolli - può capitare che la madre "parcheggi" il cucciolo in mezzo all'erba, nel bosco o nelle fasce alberate e che non resti costantemente accanto alla prole. È sufficiente infatti recarsi dal proprio piccolo a intervalli regolari per allattarlo". Questi cuccioli in apparenza indifesi non hanno dunque bisogno dell'aiuto dell'uomo, e proprio per questo motivo gli esperti della Ripartizione foreste lanciano un appello: "Chi avvista un piccolo di capriolo non dovrebbe avvicinarsi all'animale e soprattutto non dovrebbe toccarlo. Quando l'ambiente circostante sarà tranquillo la madre tornerà dal suo piccolo".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24