La Salomè della collezione Cavallini-Sgarbi al Buonconsiglio

Trentino Alto Adige
trento

Il dipinto di Prata come 'traino' per mostra a Castel Caldes

(ANSA) - TRENTO, 10 GIU - Il dipinto di Francesco Prata, facente parte della collezione Cavallini-Sgarbi e raffigurante Salomè è esposto al Castello del Buonconsiglio come invito alla visita della mostra allestita a Castel Caldes che sarà visitabile fino al 3 novembre 2019. Tra le molte opere della collezione Cavallini-Sgarbi, rese disponibili dalla famiglia, si è optato per questo quadro del Prata per due motivi: il primo è il forte influsso che il pittore bresciano Girolamo Romanino, autore di gran parte degli affreschi del Castello del Buonconsiglio, ebbe sul Prata, il secondo è per la bellezza del vestito tipicamente cinquecentesco indossato da Salomè che richiama il tema della mostra allestita nelle sale del Castello del Buonconsiglio "Fili d'oro, dipinti di seta. Velluti e ricami tra Gotico e Rinascimento".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24