Lavoro: Landini incontra lavoratori appalti e Mercatone Uno

Trentino Alto Adige
07258738f49227d645d1ce4c43346463

Il segretario generale ha partecipato a presidio Cgil a Trento

(ANSA) - TRENTO, 2 GIU - Il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, ha incontrato a Trento i lavoratori della Mercatone Uno e degli appalti dei servizi, organizzati in presidio in centro. Sono infatti oltre 2.000 gli addetti, quasi tutte donne, che con il cambio appalto non hanno nessuna certezza sul loro futuro. A loro si aggiungeranno l'anno prossimo gli 800 addetti alle pulizie per gli ospedali e un centinaio di persone per la mensa dell'ospedale Santa Chiara.
    Sono persone che si occupano delle pulizie degli uffici pubblici, della sanificazione degli ospedali, delle mense, delle portinerie dell'università e degli studentati, delle case di riposo. E ancora operai edili, lavoratori dell'accoglienza e gli addetti museali.
    Sono invece più di 30 gli addetti del punto vendita Mercatone Uno di Mezzolombardo coinvolti dalla vertenza con il gruppo Shernon holding, che poco meno di una settimana fa ha dichiarato fallimento mettendo sulla strada 1.800 addetti in tutta Italia.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24