Fugatti,accordo per A22 dà respiro a politiche sui trasporti

Trentino Alto Adige
d152b5581856c9665a4f29706d823808

Proposte di collaborazione con Bolzano e Innsbruck

(ANSA) - TRENTO, 22 MAG - Dall'autostrada del Brennero alla sanità nei territori di montagna, dalla promozione all'incentivazione dell'uso del trasporto pubblico: sono questi i temi affrontati dal presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, all'assemblea e alla giunta del Gect che si è tenuta questa mattina a Fortezza.
    "Partiamo dalla considerazione che l'accordo per l'A22 è un ottimo risultato che dà respiro alle politiche sui trasporti dimostrando nel contempo che i nostri territori riescono ad essere all'avanguardia quando si tratta di coniugare i temi dello sviluppo con quelli della salvaguardia ambientale", ha detto Fugatti. Il presidente della Provincia di Trento ha poi ricordato alcune proposte che tengono conto delle caratteristiche e delle necessità dei tre territori, come quella di estendere all'Euregio un bonus per gli anziani che potrebbero utilizzare il treno sulla falsariga di quanto è stato fatto in Trentino rendendo gratuita la circolazione per chi ha più di 70 anni.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24