La lotta allo spreco inizia in cucina

Trentino Alto Adige
@ANSA
e47e3be406d6f8bcfda7d136df2193fd

Cena dei ragazzi dell'alberghiera Ritz alla Fiera di Bolznao

(ANSA) - BOLZANO, 13 MAG - Una cena per fornire consigli utili su come non sprecare il cibo e recuperare anche quelli che noi consideriamo semplici avanzi è stata organizzata alla Fiera di Bolzano dai Cacciatori di briciole, i volontari che ogni sera raccolgono nei negozi cibo da distribuire poi ai poveri.
    I pomodori troppo maturi per un'insalata, gli scarti dei peperoni, i resti dei funghi e addirittura i fondi del caffè: tutto si può utilizzare, evitando di gettarlo nel bidone. I consigli sono arrivati dagli studenti della scuola alberghiera Cesare Ritz di Merano. I Cacciatori di briciole dal 2013 raccolgono da bar, pasticcerie, panifici, fruttivendoli e supermercati quello che non è stato venduto e destinato allo smaltimento. I cibo ancora utilizzabile viene fornito in giornata a coloro che ne hanno bisogno.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.