Solidarietà alpina in Kosovo

Trentino Alto Adige
b8396a233c33b9c49e665f0988ab900f

Fondi per aula multimediale e attrezzature sanitarie

(ANSA) - TRENTO, 8 MAG - Una delegazione della Sezione Ana di Trento ha consegnato in Kosovo il frutto di una raccolta fondi, circa 11.000 euro messo insieme tramite iniziative solidali, avviata tra tutti i gruppi alpini del Trentino. La somma è servita per allestire un'aula multimediale per la scuola di Štrpce e acquistare alcune attrezzature sanitarie, tra cui due defibrillatori e un elettrocardiografo, per un Centro di medicina familiare a Mališevo.
    Il progetto è nato da un incontro all'ombra del Pasubio tra il gruppo alpini di Vallarsa e gli uomini dell'8/o reggimento artiglieria terrestre "Pasubio", chiamati i mesi scorsi da Salerno per una missione di cooperazione civile e militare di supporto all'educazione ed alla sanità in Kosovo. Da qui l'idea di destinare, in accordo con il Cimic del Multinational Battle Group West (MNBG-W), i fondi raccolti alle realtà locali che più ne avevano urgenza.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24