Figlia inventata per denaro, 40enne denunciata in Trentino

Trentino Alto Adige
25e462958fb281e956408836190185c3

Ha tentato di circuire un uomo con cui aveva una relazione

(ANSA) - TRENTO, 5 APR - Una 40enne del Panama è stata denunciata per truffa e sostituzione di persona dai carabinieri di Canal San Bovo, in Trentino, perché avrebbe circuito un 50enne del Primiero, convincendolo di aver avuto una figlia da lui in seguito ad una breve relazione.
    L'uomo, mentre attraversava un periodo di crisi personale, ha trovato, cercando in internet, una escort nella vicina provincia di Feltre, in Veneto. Dopo aver consumato con lei alcuni rapporti sessuali, la donna ha contattato l'uomo informandolo di aver partorito una bambina, chiedendo del denaro per il mantenimento. All'inizio l'uomo ha creduto al racconto versando qualche centinaia di euro, ma poi ha iniziato ad avere dei dubbi e, quando l'uomo ha contattato suo legale di fiducia, la donna si è resa irreperibile. Sono stati quindi interessati i carabinieri, che dopo una breve attività investigativa hanno accertato che non esisteva nessuna bambina e che la donna aveva già adottato il medesimo comportamento in altre occasione e con altri uomini.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24