Tredici lupi in Alto Adige nel 2018

Trentino Alto Adige
fb63ca0ed8818d1512777fdd96e8aada

Al confine con il Trentino vivono due branchi

(ANSA) - BOLZANO, 2 APR - Dal 2010 le apparizioni del lupo in Alto Adige si fanno sempre più frequenti. Ormai non si tratta più di episodi, precisa una nota della Provincia di Bolzano: solo nel 2018 ben 13 diversi individui hanno calpestato il suolo altoatesino, tutti geneticamente individuati (per confronto, nel 2017 erano stati 6). Al confine con il Trentino vivono due branchi (Val di Non, Val di Fassa).
    La settimana scorsa due lupi sono stati osservati da più persone a Campo di Trens in Alta Val d'Isarco, hanno sbranato un capriolo e sono stati immortalati da una fototrappola. A fine febbraio un capriolo è stato sbranato a Rasun-Anterselva: vi è stato prelevato un campione di saliva, la cui successiva analisi genetica ha dimostrato, è notizia di oggi, essersi trattato di un lupo. Quanto sopra - precisa la nota della Provincia - dimostra che i lupi possono improvvisamente farsi vivi dappertutto, in Alto Adige. Mentre è impossibile prevedere se, dove e quando decideranno di fermarsi stabilmente in un luogo.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24