Arrestato con 1,5 kg droga nello stomaco

Trentino Alto Adige
@ANSA
a2a10dd701735f585de3d7fb18856a60

Per un valore sul mercato illegale di oltre 200.000 euro

(ANSA) - BOLZANO, 2 APR - Le unità cinofile antidroga della Guardia di finanza di Trento hanno sequestrato 1 chilo e mezzo di cocaina ed eroina purissime, arrestando un corriere nigeriano di 30 anni, residente regolarmente in Italia, domiciliato in provincia di Roma. Il corriere viaggiava su un bus a basso costo proveniente da Düsseldorf e diretto a Verona. Mentre il pullman era in sosta in lungadige Montegrappa a Trento i finanzieri hanno svolto un controllo con le unità cinofile: i cani Apiol e Nabuco hanno immediatamente puntato verso l'uomo, seduto in fondo al pullman, segnalando il tutto ai loro conduttori. Il 30enne è stato fatto scendere, identificato e perquisito, ma addosso alla persona non sono stati trovati stupefacenti.
    Sospettando che l'uomo potesse aver ingoiato degli ovuli, i finanzieri lo hanno condotto all'ospedale per sottoporlo agli esami del caso, grazie ai quali si è avuta conferma della presenza nello stomaco di 110 ovuli di cocaina ed eroina, per un valore di oltre 200.000 euro.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.