Raggi vuole spedire rifiuti a Bolzano

Trentino Alto Adige
trento

Fattor (Ecocenter), non se ne parla

(ANSA) - BOLZANO, 29 MAR - La sindaca di Roma, Virginia Raggi alle prese con una nuova emergenza rifiuti, dopo un nuovo incendio ad un deposito, ha indirizzato il suo appello per trovare una soluzione alla federazione Utilitalia che riunisce le aziende operanti nei settore. Il suo appello è pertanto arrivato anche all'Ecocenter di Bolzano il cui presidente Stefano Fattor risponde dalle pagine di Alto Adige: "Non se ne parla: i 5 stelle sono contrari ai termovalorizzatori, ma poi quello che producono lo esportano a Reggio Emilia, a Brescia in Austria, Germania e persino in Portogallo. Il nostro inceneritore di Bolzano non brucerà i rifiuti di Roma anche perché è stato costruito per soddisfare le esigenze della nostra comunità", così Fattor che fa notare che "nella capitale hanno oltre un milione di tonnellate di rifiuti accumulate nei capannoni. Se Bolzano dovesse bruciarli ci metterebbe nove anni ad eliminarli. Ci sono stati circa 300 roghi negli ultimi due anni con forte produzione di diossina".
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.