Nuovo maxi sequestro di carne in Alto Adige

Trentino Alto Adige
2bd8fe5cc6bd230323e6e7a89f76407d

Sigilli a 12 tonnellate di carré e semilavorati

(ANSA) - BOLZANO, 27 MAR - Nuovo maxi sequestro di carne in Alto Adige dei carabinieri del Reparto tutela agroalimentare (Rac) di Parma, in collaborazione con l'arma territoriale e personale Asl di Merano, dopo quello effettuato pochi giorni fa.
    I militari hanno posto i sigilli a 5.040 confezioni di carré di maiale, pari a 540 kg, e 182.323 etichette con riferimenti al tricolore, in realtà prodotte in Austria e destinate al mercato estero, in quanto idonee a trarre in inganno il consumatore sull'origine del prodotto; a 4.057,4 kg di prodotti carnei semilavorati, destinati alla produzione di wurstel, per mancanza di tracciabilità; a 60.000 confezioni di "Pancetta e Karrè stagionati", 8.637 kg, e 1.540.150 etichette, per indebita evocazione dell'indicazione geografica protetta "Sudtiroler Speck Alto Adige Igp". Ammontano a 170.000 euro, il valore complessivo della merce requisita, ed a 29.500 euro, il totale delle sanzioni irrogate, anche per violazioni al disciplinare di produzione ad al piano di autocontrollo prescritto per il marchio "Sudtiroler Speck Alto Adige Igp." I legali rappresentanti delle società sono stati denunciati per concorso in vendita di prodotti industriali con segni mendaci. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24