Tornano in Trentino 'I suoni delle Dolomiti' dal 28 giugno

Trentino Alto Adige
e8c9203c676e81a23f843b995d6dc473

Venticinquesima edizione, per la prima volta anche l'opera

(ANSA) - TRENTO, 26 MAR - Dal 28 giugno al 15 settembre torna in Trentino il festival "I suoni delle Dolomiti", giunto alla 25/a edizione. Tra le novità, e per la prima volta, viene proposta l'opera, con "Il Barbiere di Siviglia" di Gioachino Rossini, in scena a 2000 metri di quota.
    Ventiquattro gli eventi musicali, inclusi i due trekking musicali nelle Dolomiti di Fassa e nelle Dolomiti di Brenta - che spazieranno dalla musica classica al jazz, dalla world music alla canzone d'autore coinvolgendo musicisti e artisti da tutto il mondo.
    Il programma è stato presentato dai direttori artistici, Mario Bunello e Chiara Bassetti, dal ceo di Trentino Marketing, Maurizio Rossini, e dall'assessore provinciale all'artigianato, commercio, promozione, sport e turismo, Roberto Failoni. Al Castello del Buonconsiglio, la presentazione è stata dedicata a Paolo Manfrini, che ideò il format. Primo appuntamento il 30 giugno al Rifugio Micheluzzi in Val di Fassa, con il violoncellista Giovanni Sollima ed il Avi Avital.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24