Corte dei conti condanna Elena Artioli

Trentino Alto Adige
f226ce51a6ded8c825fd55cb4f3a79b5

Per utilizzo soldi del fondo riservato del gruppo consiliare

(ANSA) - BOLZANO, 18 MAR - L'ex consigliera provinciale, Elena Artioli, è stata condannata dalla Corte dei conti a pagare 27.550 euro di risarcimento alla Provincia di Bolzano.
    Si tratta dei soldi del fondo riservato del gruppo consiliare della Lega Nord (nel 2013 rinominato Team Autonomie) spesi nell'anno 2012 dalla capogruppo Artioli "con la sua condotta gravemente colposa", come si legge nella sentenza depositata oggi. La Procura aveva contestato un danno erariale complessivo di 141.000 euro, calcolando le spese di tutto il periodo della legislatura, ma i giudici hanno dichiarato la prescrizione per il periodo dal 2008 al 2011.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24