Guardia finanza scopre coltivazione in appartamento a Trento

Trentino Alto Adige
trento

Denunciati due giovani, altri due segnalati come consumatori

(ANSA) - TRENTO, 4 MAR - Due trentini poco più che ventenni sono stati denunciati per coltivazione illegale di sostanze stupefacenti dalla Guardia di Finanza di Trento, che ha anche segnalato altri due giovani per uso personale.
    I finanzieri si sono presentati a casa dei due denunciati dopo aver fermato, domenica sera, un'auto con a bordo tre coetanei lungo la statale 12, all'altezza di Zambana. Ai finanzieri è bastato poco per intuire a cosa fosse dovuto il nervosismo dei giovani occupanti: all'interno dell'auto è stato infatti trovato quasi un etto di marijuana. Messi alle strette, i ragazzi hanno quindi rivelato dove e da chi si erano riforniti, così le Fiamme gialle si sono presentate in un appartamento di via Vannetti a Trento. Qui hanno trovato altri due ventenni con una serra di marijuana, 4 grandi vasi, concime e fertilizzante, un bilancino di precisione e l'attrezzatura per la coltivazione domestica. I due inquilini, in caso di condanna, rischiano da sei mesi a quattro anni ed una multa fino a 10.329 euro.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24