Maltempo, sgomberati 200mila metri cubi

Trentino Alto Adige
fcba9ee2aba1b5cbf738726fb30efa4c

Il 14% del totale del legname abbattuto in Alto Adige

(ANSA) - BOLZANO, 20 FEB - Sono stati sgomberati oltre 200 mila metri cubi lordi di legname schiantato a causa del maltempo di fine ottobre.
    La tempesta denominata Vaia, nella notte tra il 29 ed il 30 ottobre 2018 ha abbattuto in Alto Adige circa 5.900 ettari di bosco, per lo più abeti. Questa superficie è stata rilevata dal punto di vista cartografico, ma vi sono anche altre aree, a macchia di leopardo, che sono difficilmente quantificabili.
    "I lavori di sgombero dei danni causati dal maltempo di fine ottobre - spiega il direttore della Ripartizione foreste, Mario Broll - sono stati avviati già a novembre ed a partire da metà gennaio il personale forestale ha effettuato un rilevamento dello stato di avanzamento delle operazioni. Il 17 gennaio, quindi due mesi e mezzo dopo l'evento, erano già stati sgomberati circa 200 mila metri cubi lordi di legname schiantato". Questa quantità corrisponde a circa il 14% del totale del legname abbattuto dal maltempo ed a circa un terzo dell'utilizzo medio in Alto Adige.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24