Caso meningococco W in Alto Adige

Trentino Alto Adige
612e951263b35d0bb136c06a729501ea

Esperta, ritenuto impossibile solo qualche anno fa

(ANSA) - BOLZANO, 29 GEN - Un bambino, classe 2017, residente in Alto Adige, ma iscritto a un nido fuori provincia, si è ammalato del rarissimo meningococco di tipo W. Dopo un trattamento antibiotico il bimbo ora sta bene. I genitori e i compagni di nido sono stati sottoposti a profilassi, scrive il Dolomiten.
    Solo qualche anno fa - dice al giornale Livia Borsoi del Servizio di Igiene e sanità pubblica del Comprensorio di Brunico - si riteneva impossibile che in Alto Adige si potesse verificare un caso di meningococco di tipo W, invece "ora lentamente sta diventando realtà". Una soluzione potrebbe rappresentare il vaccino quadrivalente Acwy, che però per il momento non è gratuito per i bambini piccoli, ma solo per adolescenti. Il Veneto recentemente ha invece introdotto la vaccinazione gratuita per bimbi tra i 13 e 15 mesi.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24