Salute: un caso di meningite in Trentino

Trentino Alto Adige
trento

Un uomo di 50 anni della Valsugana ricoverato

(ANSA) - TRENTO, 27 GEN - È stata ricoverata all'ospedale Santa Chiara di Trento una persona a cui è stata diagnosticata una meningite da meningococco. Il paziente, un cinquantenne residente in Alta Valsugana, è stato immediatamente trattato e attualmente è ricoverato in isolamento in rianimazione in condizioni stabili.
    L'Azienda provinciale per i servizi sanitari, viene spiegato in una nota, ha immediatamente attivato le misure di profilassi per i parenti del paziente. In questi casi, secondo i protocolli e le linee guida nazionali e internazionali, è prevista la profilassi farmacologica, che consiste nella somministrazione di un antibiotico, per tutti coloro che hanno avuto contatti stretti con il malato.
    In Trentino, informa l'Azienda sanitaria, i casi di malattia invasiva sono poco frequenti (negli ultimi anni in media 1-2 casi all'anno) e si presentano come casi isolati, non in relazione tra loro. Da molti anni non si registrano casi in forma epidemica. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24