Giustizia: in Trentino AA risposta positiva a domanda

Trentino Alto Adige
trento

Presidente Corte appello Trento a inaugurazione anno giudiziario

(ANSA) - TRENTO, 26 GEN - Un "buon equilibrio tra flussi di entrata e definizioni" e il fatto che l' "anno appena iniziato consentirà di mantenere il trend positivo" sono stati evidenziati dalla presidente della Corte d'appello di Trento, Gloria Servetti, nella sua relazione per l'inaugurazione dell'anno giudiziario.
    Sono stati 592 i procedimenti civili definiti da questa Corte d'appello, 634 quelli iscritti e 523 pendenti al 30 giugno 2018 per l'anno 2017-2018. Sono stati 376 quelli definiti dalla Corte d'appello di Bolzano, 481 sopravvenuti e 591 pendenti, sempre al 31 giugno scorso.
    Il Tribunale di Bolzano ha visto definiti 11.851 procedimenti civili, 11.643 sopravvenuti e 4.860 pendenti alla stessa data.
    Quello di Tento ne ha visti 11.636 definiti, 11.675 iscritti e 6.468 pendenti, quello di Rovereto 3.680 definiti, 3.639 iscritti e 1.558 pendenti. Per i Tribunali dei minorenni, a Bolzano sono stati 606 quelli definiti, 604 iscritti e 638 pendenti, per quello di Trento 321 definiti, 492 iscritti e 1.125 pendenti. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24