Questore Trento, corsi su rispetto tra uomo e donna

Trentino Alto Adige
e038a075836cc9db9d726f93a346fcbc

'La legalità è l'humus naturale della cultura'

(ANSA) - TRENTO, 24 GEN - La Questura di Trento, in collaborazione con la Provincia autonoma, sta pensando a dei corsi di educazione civica e sul rispetto tra uomo e donna da portare nelle scuole, che saranno affiancati ai percorsi già esistenti sulla legalità.
    "La legalità è l'humus naturale della cultura. Noi andremo ad incontrare i ragazzi per capire le loro esigenze. Esistono già dei tavoli e attività nelle scuole fatte dalla Polizia di Stato, quindi io intendo fare qualcosa in più, che si affiancherà ai percorsi già esistenti, utilizzando le nostre professionalità interne. Ho già avuto l'adesione entusiastica del presidente Fugatti e dell'assessore Bisesti", ha detto il questore Giuseppe Garramone. "I nostri tecnici incontreranno i responsabili del Dipartimento e verrà preparato un protocollo. I contenuti di questi incontri saranno su temi come il bullismo, cyberbullismo, rispetto tra uomo e donna, rispetto della legalità, rispetto delle regole", ha aggiunto il questore.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24