Gdf scopre albergo 'in nero' a Scena

Trentino Alto Adige
trento

Non dichiarati 15.000 pernottamenti e un milione di ricavi

(ANSA) - BOLZANO, 23 GEN - La Guardia di Finanza di Merano ha individuato a Scena un albergo 'in nero'. La struttura ricettiva con servizio di ristorazione la quale, nonostante fosse titolare di partita Iva, munita di regolare licenza e presente su diversi siti internet di prenotazioni online, dal 2012 risultava "evasore totale", cioè non presentava le dichiarazioni fiscali ne' versava alcun tributo all'erario.
    I gestori dell'attività alberghiera, per non destare sospetti nei confronti della clientela (composta sia da turisti stranieri - per lo più tedeschi - che italiani) emettevano regolarmente le ricevute fiscali relative ai soggiorni e ai pasti consumati, "dimenticandosi", tuttavia, di presentare le dichiarazioni annuali dei redditi e dell'iva. La Guardia di finanza ha ricostruito 15.000 pernottamenti "in nero" in sei anni e ricavi occultati al fisco per oltre un milione di euro.
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.