Maturità, seconda prova con due discipline

Trentino Alto Adige
3fe3718626793a04d8cd9f96942139b9

(ANSA) - BOLZANO, 18 GEN - Il ministero dell'istruzione ha stabilito le materie d'esame per la maturità. Per per la provincia di Bolzano, sono stati sentiti i rappresentanti delle tre Intendenze scolastiche. In Alto Adige affronteranno l'esame circa 1.200 studenti nelle scuole in lingua italiana, 2.800 in quella in lingua tedesca e 103 in quella ladina.
    Le griglie per la valutazione delle prove, come i quadri di riferimento delle discipline, sono state fornite direttamente dal ministero e, quindi, saranno uniformate a livello nazionale.
    Nel nuovo esame di Stato, per la prima volta, lo svolgimento della seconda prova verterà perlopiù su due discipline. In Alto Adige, inoltre, gli studenti affronteranno una terza prova: quella di accertamento delle competenze della seconda lingua.
    Complessivamente con le tre prove scritte i candidati potranno ottenere un massimo di 40 punti. Le prove si svolgeranno il 19, 20 e 21 giugno. A chiudere l'esame seguirà il colloquio, il cui scopo è di verificare non solo l'apprendimento dei contenuti, ma anche la capacità di utilizzare le proprie conoscenze e di creare collegamenti, argomentando in maniera critica e personale, anche utilizzando la seconda lingua e la lingua straniera. I candidati dovranno inoltre esporre la propria esperienza di progetto, anche orientativo, di alternanza scuola-lavoro. Con la prova orale gli studenti potranno ottenere un massimo di 20 punti. (ANSA).
   

Trento: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24