Coronavirus, deceduto un medico di famiglia di Torino

Piemonte

Da giorni era ricoverato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale del Cuneese. In pensione, prestava servizio in una Rsa. Sale a 18 il numero dei medici di base deceduti per covid19 in Italia 

È deceduto quest’oggi un medico di famiglia di Torino, da giorni ricoverato nel reparto di terapia intensiva di un ospedale del Cuneese. Come riferisce la Federazione dei medici di famiglia (Fimmg) del Piemonte, era in pensione ma prestava comunque servizio in una Rsa. Stando a quanto si è appreso, al momento risultano contagiati anche la moglie, un fratello e una nipote. Sale a 18 il numero dei medici di base deceduti per covid19 in Italia. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO)

Fnomceo: deceduti 37 camici bianchi

L’epidemia continua dunque a colpire gli operatori sanitari impegnati in prima linea contro il coronavirus. Quest’oggi la Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo) ha comunicato che sono 37 i medici italiani deceduti dall’inizio dell’emergenza. Secondo gli ultimi dati dell'Istituto Superiore di Sanità, sono saliti anche i contagi tra i camici bianchi, giunti a 6205, vale a dire più del 9% dei casi totali.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.